Per offrirti la migliore esperienza di navigazione, NTS Informatica utilizza i cookies. Continuando sul sito, autorizzi l’utilizzo dei cookie. Leggi l'informativa completa.

Fattura elettronica

 Registrazioni chiuse
 
36
Categoria
Demo Online
Data
Martedì 15 Gennaio 15:00 - 17:00
Numero di posti
45
Posti disponibili
9
Telefono
Sig.ra Simona Galli (Ufficio Marketing) – Tel. 0721 22920
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Modalità
online
File Allegato

L’approvazione della Legge di Bilancio 2018 ha stabilito l’obbligo della fatturazione elettronica tra privati a partire dal 1 gennaio 2019, obbligo che avrà decorso anticipato al 1 luglio 2018 per le aziende operanti nei settori della cessione dei carburanti e le aziende subappaltatrici di lavori per la Pubblica Amministrazione.

Il nuovo adempimento, già obbligatorio a partire dal 2014 per le aziende che detengono rapporti commerciali con la Pubblica Amministrazione, coinvolgerà tutte le imprese che dovranno essere in grado di attivare nuovi processi digitali che gestiscano l’intero ciclo della fattura:

  • Generazione delle fatture elettroniche PA e Tra Privati in formato XML
  • Invio delle fatture elettroniche XML, a Privati e Pubblica Amministrazione, tramite lo SdI (il Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate)
  • Gestione delle notifiche di consegna delle fatture
  • Ricevimento delle fatture elettroniche emesse dai fornitori
  • Firma digitale delle fatture elettroniche e conservazione a norma di legge per 10 anni

Cogli le opportunità della fatturazione elettronica!

Con la nuova suite di soluzioni software e digitali, NTS Informatica ti permette di affrontare con serenità le fasi della fatturazione elettronica, offrendoti l’occasione per rendere più competitiva la tua azienda, con numerosi vantaggi:

  • economici: risparmio sui costi di stampa e di archiviazione dei documenti, eliminazione degli errori di inserimento dati, minor impiego di manodopera
  • di efficienza: riduzione dei tempi e costi di invio delle fatture, maggiore sicurezza e controllo dei processi, maggiori opportunità di integrazione tra clienti e fornitori
  • fiscali: (alcuni esempi) rimborsi iva prioritari; periodo di accertamento ridotto rispetto alla fattura cartacea; esenzione da altri adempimenti telematici obbligatori